Ai sensi del D.L. 122 del 10 settembre 2021,

 AD ECCEZIONE DEGLI STUDENTI, CHIUNQUE ACCEDE ALLE STRUTTURE SCOLASTICHE E’ TENUTO AD ESIBIRE LE CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19 AI SOGGETTI DELEGATI DAL DIRIGENTE SCOLASTICO

Il curricolo di tutti i percorsi di studi agrari dell’istituto prevede l’utilizzo dell’azienda agraria da parte degli allievi.
Nella predisposizione dell’orario settimanale delle lezioni si ha cura di distribuire le esercitazioni delle diverse classi cercando di evitare sovrapposizioni per dar modo agli Allievi di essere seguiti in maniera puntuale oltre che dai docenti anche dagli assistenti tecnici e di poter svolgere le esercitazioni in sicurezza. Gli impianti e le strutture permettono la definizione di un piano di lavoro aziendale in cui trovano concreto riscontro gli enunciati teorici e dove è possibile consolidare il rapporto interdisciplinare.
Le classi del corso professionale vi accedono per almeno 4 ore alla settimana nel corso del biennio, nel secondo biennio e nell’ultimo anno; le esercitazioni sono legate agli argomenti teorici svolti in classe nelle discipline tecniche.
Le classi del corso tecnico agrario hanno un primo approccio laboratoriale nell’Azienda Agraria già a partire dal secondo anno. Nel corso del triennio le esercitazioni si svolgono con la stessa regolarità del corso professionale.
Obiettivo dell’Istituto è quello favorire al massimo l’utilizzo dell’Azienda agraria da parte degli allievi, intensificando le attività pratiche nei periodi didatticamente più significativi, favorendo l’utilizzo dei dati tecnici ed economici dell’Azienda e coinvolgendo gli allievi nelle attività di sperimentazione.

Torna su