Ai sensi del D.L. 122 del 10 settembre 2021,

 AD ECCEZIONE DEGLI STUDENTI, CHIUNQUE ACCEDE ALLE STRUTTURE SCOLASTICHE E’ TENUTO AD ESIBIRE LE CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19 AI SOGGETTI DELEGATI DAL DIRIGENTE SCOLASTICO

La stazione agrometeorologica dell’Istituto è posizionata all’interno dell’Azienda agraria con il gruppo principale di sensori collocato all’interno di un’apposita superficie inerbita e recintata, posto a dieci metri di distanza da ostacoli verticali e connesso con la LAN dell’Istituto mediante un ponte radio. La stazione è costituita da:

  • gruppo principale di sensori wireless equipaggiato con: n. 1 barometro, n. 1 pluvionivometro (con riscaldatore), n. 1 termometro e igrometro (in schermo solare ventilato), n. 1 anemometro-anemoscopio, n. 1 sensore per radiazione solare globale/evapotraspirazione e UV. Nel rispetto delle indicazioni fornite dall’Organizzazione Meteorologica Mondiale (World Meteorological Organization – WMO) il gruppo sensori è installato a 2 metri di altezza dal suolo, a esclusione dell’anemometro/anemoscopio che è istallato a 3 metri di altezza dal suolo;
  • gruppo secondario di sensori wireless equipaggiato con: n. 2 sensori umidità terreno -Tensiometri Watermark (per due profondità differenti: - 0,2 metri, - 0,4 metri), n. 2 sensori temperatura terreno in acciaio (per due profondità differenti: - 0,2 metri, - 0,4 metri), n. 1 sensore di temperatura in schermo termico. Il gruppo sensori è istallato all’interno dell’impianto viticolo realizzato nel 2020; i sensori per le variabili del suolo sono installati sulla fila, mentre il sensore temperatura in schermo termico è installato tra il filo principale e il primo filo di arrampicata e quindi all’interno della parete vegetale del vigneto. In corrispondenza del gruppo di sensori è installata una sonda tensiometrica e una coppia di lisimetri (per due profondità differenti: - 0,3 metri, - 0,6 metri)
  • gruppo terziario di sensori wireless equipaggiato con: n. 1 sensore di bagnatura fogliare, n. 1 sensore di temperatura in schermo termico. Il sensore temperatura in schermo termico è installato all’interno della serra-tunnel fredda.

00meteo

In due differenti punti dell’azienda sono installati una batteria di due piezometri (rispettivamente a - 1,00 m e – 1,50 m) per la rilevazione della falda ipodermica.

Le misurazioni in tempo reale possono esser visualizzate accedendo direttamente alla pagina web della stazione agrometeorologica oppure scaricando l’App “Weatherlink”, disponibile per Android e iOS, registrandosi e selezionando la stazione “Istituto Antonio Zanelli”, località Coviolo, Reggio Emilia.

I dati agrometeorologici possono essere richiesti, per sole finalità didattiche interne all’Istituto, scrivendo al Direttore dell’Agraria Agraria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Link dati stazione meteo

Torna su