Istituto
Laboratori
Azienda Agraria
Museo Agricoltura
Come arrivare
I Successi dello Zanelli
Dicono di noi
P.T.O.F.
Sicurezza
Popolazione scolastica
Organico
Esami di stato
Antonio Zanelli
Amministrazione
Circolari
Albo OnLine
Organigramma
Bilancio
Incarichi esterni
Acquisti beni
Bandi di gara
Contrattazione integrativa
Regolamenti
Amministrazione Trasparente
Organi Collegiali
Codice personale scuola
Corsi
Schema Corsi
Liceo Scientifico opz. Informatica
Liceo Scientifico opz. Scienze applicate
Liceo Scientifico quadriennale
Tecnico produzioni e trasformazioni
Tecnico gestione ambiente e territorio
Tecnico viticoltura ed enologia
Professionale servizi per l'agricoltura
Tecnico Chimica e biotecnologie Sanitarie
Servizi
Comunicazioni
Scuola - Famiglia
Orario definitivo
Corsi di recupero
Libri di testo
Programmazioni iniziali
Modulistica
Graduatorie supplenze
Uffici Segreteria
Orario ricevimento Docenti
Progetti
Progetti corrente A.S.
Bellacoopia
IeFP
Micropropagazione
Legalità - Lotta mafie
Scuola - Teatro
Life Rinasce
Certificazione linguistica
Valutatori
Progetto Bonifica
Giochi della Chimica
Olimpiadi Informatica
Olimpiadi della Matematica
Olimpiadi della Fisica
Olimpiadi delle Scienze
Ippoterapia
Archivio storico
Iniziative
Visite Scuole Medie
Scuola Aperta
Fattorie didattiche
Giorno memoria
Viaggio memoria
Archivio storico
Prodotti
Lambrusco Vigna Migliolungo
Staff
Dirigente Scolastico
Docenti
Segreteria
Assistenti Tecnici
Collaboratori Scolastici
Orario ricevimento Docenti
Studenti
Orientamento Universitario
PhotoGallery
Scuola lavoro
Sport
Atletica
Basket
Tennis Tavolo
Calcio e Calcio a 5
Nuoto
Pallavolo
Tennis
Pesca
Sci
Danza
Pesca
Scacchi
Links
Scuole ed Enti
 


Iniziativa sulla sostenibilità ambientale all’I.I.S. “A. Zanelli” in ossequio dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable development goals), e dei 169 Target che li sostanziano approvati il 25 settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri delle Nazioni Unite

Martedì 25 Maggio 2021, all’Istituto superiore “A. Zanelli”, si è svolta una iniziativa sulla sostenibilità ambientale a scopo educativo, sull’uso sostenibile dell’acqua da bere presenziata dal Dr. Mammi Alessio: Assessore all'agricoltura e agroalimentare, caccia e pesca della Regione Emilia-Romagna. In tale occasione sono state distribuite delle borracce di metallo con impresso il logo dell’Istituto Zanelli e quello del “Consorzio dei Lambruschi” che ha sponsorizzato l’iniziativa. L’obiettivo di questa iniziativa progetto è quella di promuovere l’abitudine ad un impiego più frequente dell’acqua del rubinetto (adeguatamente filtrata) evitando un eccessivo consumo di acqua in bottigliette di plastica che sicuramente è meno sostenibile. Agenda 2030 infatti ci insegna che sarebbe più opportuno e sostenibile evitare di acquistare i prodotti con packaging realizzati in plastica: per esempio, non acquistare acqua in bottiglie di plastica, ma preferire l'acqua domestica anche per uso alimentare; ciò porterebbe a una riduzione di rifiuti, soprattutto di materiale plastico, che prima o poi finisce nel comparto ambientale acqua fino ad arrivare negli oceani, inquinandoli e riducendo le risorse marine.
Questa iniziativa si è svolta nella nuova serra della scuola, inaugurata un anno fa, è stato coinvolti, in rappresentanza degli studenti di tutte le classi, un rappresentante della componente studenti per ogni classe in presenza (per problemi di distanziamento legati all’emergenza Covid) a cui è stata consegnata una borsina contenente le borracce da distribuire ai propri compagni. Le classi con i ragazzi in DAD sono comunque state coinvolte attraverso una diretta you tube alla quale i ragazzi da casa potevano accedere tramite i docenti collegati. La gestione di questi aspetti organizzativi è stata affidata, e ben svolta, ai rappresentanti della componente studenti del Consiglio di Istituto insieme ad alcuni ragazzi degli ultimi anni di corso, in particolare: Todaro Simone, Bottazzi Michael, Bonvicini Federico, Orfino Gabriele, Fornaciari Diego, Piermattei Isabella, Bordigoni Matilde. Il coordinamento dell’iniziativa è stato dei proff. Daniele Galli, direttore dell’Azienda agraria, e Ferrari Mario Vice Preside dello Zanelli.
A questa iniziativa hanno partecipato, in qualità di relatori:
- Apre l’iniziativa il Prof. Mario Ferrari spiegando che questa idea delle borracce era scaturita un paio di anni fa lavorando ad un libro scritto in collaborazione con la Prof.ssa Bachiorri Antonella sull’agenda 2030. Il prof Ferrari, dopo aver spiegato il senso della sostenibilità ambientale a livello educativo, auspica che tale iniziativa possa essere completata nei prossimi anni con l’installazione, nei bagni dell’Istituto, di erogatori con filtri collegati ai rubinetti dei lavandini che permetteranno il riempimento delle borracce in modo gratuito e senza utilizzare contenitori di plastica.
- Interviene il prof. Daniele Galli che sottolinea l’importanza dell’iniziativa ricordando agli studenti che le borracce oltre al costo di produzione, sostenuto in ogni caso dallo sponsor dr. Frascari Davide – Presidente del Consorzio dei Lambruschi, che ringrazia, hanno anche un costo ambientale, per cui ogni studente conservi e faccia buon uso di questo contenitore metallico, perché se esso viene buttato come rifiuto, invece di riutilizzarlo per riempimenti di acqua da bere, potrebbe avere un impatto ambientale superiore a quello… delle bottigliette di plastica.
- Interviene quindi il Dr. Alessio Mammi: Assessore all'agricoltura e agroalimentare, caccia e pesca della Regione Emilia-Romagna; il dr. Mammi ha ringraziato per l’invito, ricordando che è sempre ben felice di partecipare ad iniziative dello Zanelli in quanto proviene da una famiglia di ex Zanelliani (il fratello e la sorella). Inoltre ha sostenuto l’iniziativa, sottolineando l’importanza che avranno i tecnici con idee innovative per il futuro, per sostanziare il ricambio generazionale dei quadri tecnici che sarà imminente anche nella nostra Regione.
- Successivamente interviene il dr. Frascari Davide – Presidente del Consorzio dei Lambruschi che ha finanziato le borracce distribuite, essendo anche lui un ex allievo del corso Tecnico Agrario dello Zanelli, si è soffermato sull’importanza dell’iniziativa e sull’importanza della formazione tecnica nel territorio reggiano;
- Infine interviene la Prof.ssa Antonella Bachiorra docente presso il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale, Università degli Studi di Parma e coordinatrice del Centro Italiano di Ricerca ed Educazione Ambientale (CIREA) struttura del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell’Università di Parma. La prof. Bachiorri effettua una disamina tecnica sull’Agenda 2030 e sugli aspetti educativi che la scuola deve promuovere per rendere applicativi i 17 obiettivi dell’Agenda anche nel vivere comune di tutti e in questo le nuove generazioni avranno una grande responsabilità.

 


Dimensione carattere piccoloDimensione carattere medioDimensione carattere grande